Cali Yoga: Enjoy The Power

con Veronica Tamburella

Una pratica intensa che integra al fluire del vinyasa elementi di calisthenics fondendo armonia e forza, grazia e potenza, movimento e statica, respiro e consapevolezza.
Attraverso una pratica non convenzionale esploreremo le potenzialità del corpo risvegliandone il fuoco interno, contatteremo il centro come dimora radiante della propria forza e origine dell’equilibrio, esploreremo giochi ed equilibri di forza e tenuta sulle braccia in un viaggio attraverso tecnica e ascolto, che permetterà alla nostra potenza di esprimersi attraverso l’espansione della forza e la fluidità del gesto.

cali-yoga.jpg
 
zentangle-hamsa-hand-prints.jpg

Il Soffio e l’Intento

con Veronica Tamburella

Una pratica profonda e delicata per entrare consapevolmente in contatto con il campo energetico che ci sostiene, ci compenetra e ci avvolge. Spunti e tecniche per esplorare e affinare la sensibilità percettiva di questo spazio, per contattarne la tridimensionalità e relazionarsi alle sue polarità, interne ed esterne. Movimento e soffio, intento e informazione… un viaggio nell’ascolto e nell’esperienza, un’occasione per “sentire” e comprendere, per accogliere e sperimentare quell’energia che ci sostiene e ci collega.

 

Veronica Tamburella

 

BIOGRAFIA INSEGNANTE

Veronica Tamburella fa parte del corpo docenti della scuola Hari-Om. Si apre allo yoga attraverso l'Ashtanga Vinyasa Yoga, e partecipa a seminari e workshop con insegnanti italiani e stranieri aventi differenti approcci allo yoga, approfondendo così la sua visione di una pratica integrale senza limiti di stile o tradizione.

Integra nel suo cammino di scoperta e studio delle sinergie tra corpo, mente e spirito, tecniche e pratiche che spaziano tra percorsi sciamanici, bioenergetica, Theta Healing e Nuad Boroan (Thai Yoga Massage stile Chelosiak), cercando sempre un'amorevole armonia tra "vita filosofica" e "vita pratica".

Riserva alla pratica yoga un approccio solare e dinamico, di profondo rispetto e umiltà, credendo fermamente nel valore dell'apertura, fa di arrendevolezza e gratitudine la chiave di apertura del cuore alla vita oltre lo spazio del tappetino.